Wall Street in rosso, le trimestrali non convincono

18 Aprile 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura in ribasso ieri per Wall Street nonostante un Pil cinese migliore del previsto nel primo trimestre. La stagione delle trimestrali americane non convince e il settore sanitario (-2,9%) ha perso quota per il secondo giorno di fila. Il DJIA ha perso 3,12 punti, lo 0,01%, a quota 26.449,54. L’S&P 500 ha ceduto 6,61 punti, lo 0,23%, a quota 2.900,45. Il Nasdaq Composite ha registrato un calo di 4,14 punti, lo 0,05%, a quota 7.996,08.