Wall Street ignora impeachment Trump. E vola su nuovi record

20 Dicembre 2019, di Mariangela Tessa

Nuovi massimi storici per Wall Street, che ieri ha ignorato l’impeachment del presidente Donald Trump. E si è invece concentrata sulle notizie proveniente dal fronte commerciale.

Parlando alla Cnbc, Mnuchin ha poi ribadito che la ‘fase uno’ dell’accordo Usa-Cina verrà formalizzata a gennaio e ha spiegato che il testo dell’intesa vincolante è già stato definito e tradotto.

Il Djia ha aggiunto 137,68 punti, lo 0,49%, a quota 28.376,96. L’S&P 500 ha guadagnato 14,23 punti, lo 0,45%, a quota 3.205,37. Il Nasdaq è salito di 59,48 punti, lo 0,67%, a quota 8.887,22.