Wall Street ha chiuso la scorsa settimana in rosso

18 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura in rosso venerdì scorso a Wall Street per via delle preoccupazioni crescenti sulla guerra commerciale Usa-Cina. Il DJIA ha perso 84,83 punti, lo 0,34%, a quota 25.090,48 portando il bilancio settimanale a un -0,9% (il peggiore dallo scorso marzo).

L’S&P 500 ha ceduto 2,83 punti, lo 0,10%, a quota 2.779,66 e in settimana ha guadagnato meno dello 0,1%. Il Nasdaq Composite ha lasciato sul terreno 14,66 punti, lo 0,19%, a quota 7.746,38 ma in settimana è salito dell’1,3% grazie ai titoli tech.