Wall Street, future Usa piatti in attesa del discorso di Powell

22 Giugno 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nell’attesa del discorso al Parlamento Usa del presidente della Fed Jerome Powell, i futures sugli indici Usa sono poco mossi. L’audizione di Powell inizierà alle 20 ora italiana. I futures sul Dow Jones segnano una variazione pari +0,04% a 33.770 punti; i futures sullo S&P 500 cedono lo 0,02% a 4.213 punti, mentre i futures sul Nasdaq sono ingessati con una variazione pari a -0,04% a 14.123 punti.

Ieri sera la Fed ha diramato il contenuto del suo discorso: “Dall’ultima volta che ci siamo incontrati, l’economia ha riportato un miglioramento sostenuto – dirà Powell – Le ampie vaccinazioni si sono unite a interventi di politica monetaria e fiscale senza precedenti, fornendo un forte sostegno alla ripresa. I dati relativi all’attività economica e all’occupazione hanno continuato a rafforzarsi e, quest’anno, il Pil reale si appresta a segnare la fase di crescita più veloce degli ultimi decenni”.

 

Sul nodo inflazione, Powell è stato costretto e sarà costretto di nuovo, oggi, ad ammettere che si è rafforzata.

“L’inflazione è aumentata in modo notevole negli ultimi mesi”, dirà Powell al Congresso.

 

Allo stesso tempo, il presidente della Fed ribadirà che la maggior parte della crescita dei prezzi è, a suo avviso, frutto di un effetto temporaneo e che l’inflazione Usa dovrebbe tornare al 2% nel lungo termine.