Wall Street: distensione su fronte Cina-Usa spinge al rialzo

21 Ottobre 2019, di Alberto Battaglia

Wall Street ha aperto la nuova settimana in rialzo, particolarmente per la componente tecnologica del listino. I titoli hanno beneficiato delle dichiarazioni distensive da parte del vicepremier cinese, Liu He, che nel corso del fine settimana ha detto che Usa e Cina sono interessate a lavorare assieme per risolvere le tensioni commerciali, con “progressi sostanziali” già conseguiti nel corso dei negoziati. Lo S&P 500 avanza dello 0,4% il Dow Jones dello 0,1% mentre il Nasdaq Composite avanza dello 0,6%. Allo S&P 500 manca un progresso dell’1% per eguagliare i precedenti massimi storici.