Wall Street delusa dalla FED, chiude incerta

19 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura incerta ieri per Wall Street, dopo che la Federal Reserve ha tagliato i tassi di interesse di 25 punti base all’1,75-2%. La decisione era ampiamente attesa ma ad avere deluso è stata la divisione all’interno della Fed.

In sette prevedono un altro taglio entro fine anno, in cinque volevano la riduzione di ieri ma si aspettano ora tassi fermi e altri cinque stimano un loro aumento. In pratica, il costo del denaro rischia di restare dove è arrivato nonostante le incertezze commerciali.

Arrivato a perdere oltre 200 punti, il DJIA è riuscito a chiudere in rialzo di oltre 36 punti, lo 0,13%, a quota 27.147,08. L’S&P 500 è salito dello 0,03% a quota 3.006,73. Il Nasdaq ha perso lo 0,11% a quota 8,177,39.