Wall Street debole, si affievoliscono speranze tregua Usa-Cina

25 Settembre 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura in rosso ieri per Wall Street, fatta eccezione per il Nasdaq Composite che ha chiuso sopra la parità. La seduta è stata condizionata dal meno delle speranze in una tregua commerciale tra Usa e Cina.

Nel finale, il Dow ha segnato un calo di 181,45 punti, lo 0,68%, a quota 26.562,05. L’S&P 500 ha ceduto 10,30 punti, lo 0,35%, a quota 2.919,37.  Il Nasdaq Composite ha aggiunto 6,29 punti, lo 0,08%, a quota 7.993,25.

Il petrolio a novembre al Nymex è salito dell’1,8% a 72,08 dollari al barile, top di due mesi, dopo che domenica dall’Algeria, Arabia Saudita, Russia e le nazioni dentro e fuori l’Opec non hanno optato per aumenti ulteriori della produzione.