Wall Street debole: pesa guerra dazi

19 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura all’insegna delle debolezza ieri per Wall Street con il Dow Jones Industrial Average che ha ceduto terreno per la quinta volta di fila. Gli investirori continuano a monitorare i rischi di una guerra commerciale tra Usa e Cina.

Nel finale, il Dow ha perso 103,01 punti, lo 0,41%, a quota 24.987,47. L’S&P 500 ha ceduto 5,79 punti, lo 0,21%, a quota 2.773,87. Il Nasdaq ha aggiunto 0,65 punti, lo 0,01%, a quota 7.747,02. Il petrolio a luglio al Nymex ha aggiunto l’1,2% a 65,85 dollari al barile.