Wall Street contrastata, sale solo il Dow Jones

8 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura mista ieri a Wall Street. Tra gli investitori c’è stato un po’ di nervosismo alla vigilia del G7, a cui – secondo il Washington Post – il presidente americano aveva pensato di non andare considerandola una perdita di tempo. Donald Trump sa che è isolato per via delle sue controverse politiche commerciali, ieri criticate nuovamente dal premier canadese Justin Trudeau.

Nel finale il Dow Jones ha segnato un aumento dello 0,38% a 25.241 punti. Segno meno invece per lo S&P 500 e il Nasdaq, che hanno perso rispettivamente lo 0,07% e lo 0,70%.