Wall Street contrastata: sale DJ, perde terreno Nasdaq

16 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura contrastata ieri alla Borsa di New York con gli investitori alle prese con dati macronomici incoraggianti, timori di guerre commerciali e un apparente intensificarsi del pressing sul presidente americano in merito al cosiddetto Russiagate. Nel finale il Dow Jones Industrial Average ha guadagnato oltre 103 punti, lo 0,4%, a quota 24.862. L’S&P 500 ha finito poco mosso a 2.749 punti.  Il Nasdaq Composite ha perso 13,5 punti, lo 0,2%, a quota 7.482.