Wall Street chiude in rosso, Dow sotto 25 mila punti

22 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura negativa ieri a Wall Street. A mettere sotto pressione gli indici è un nuovo record dei rendimenti dei Treasury con scadenza a dieci anni: ieri hanno raggiunto i massimi di 4 anni, spinti dalle minute della Fed. I verbali della riunione del 30 e 31 gennaio hanno confermato l’idea di tre rialzi nel 2018.

Il Dow ha chiuso in rosso di 166,97 punti, lo 0,67%, a 24.797,78, tornando sotto la soglia dei 25.000 punti dopo che era riuscito a superarla di nuovo nel corso della seduta. Lo S&P 500 ha terminato la seduta in rosso di 14,93 punti, lo 0,55%, a 2.701,33 punti. Il Nasdaq infine ha chiuso in ribasso di 16,08 punti, lo 0,22%, a 7218,23.