Wall Street chiude in rialzo, nonostante guerra dazi

7 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura in rialzo ieri a Wall Street. Seppur più ottimisti, gli investitori sono rimasti sull’attenti in attesa di una decisione definitiva da parte di Donald Trump sui dazi che vorrebbe imporre sull’alluminio e sull’acciaio in arrivo in Usa. Un po’ di fiducia è arrivata anche dal fronte geopolitico, con la Corea del Nord disposta a una denuclearizzazione purché sia garantita la sua sicurezza.

Il DJIA è salito di 9,36 punti, lo 0,04%, a quota 24.884,12. L’S&P 500 è aumentato di 7,18 punti, lo 0,26%, a quota 2.728,12. Il Nasdaq Composite ha guadagnato 41,30 punti, lo 0,56%, a quota 7.372,01.