Wall Street apre in calo in seguito alla svalutazione dello yuan

5 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

New York apre debole la nuova settimana, reagendo male all’aggiustamento del cambio fra yuan e dollaro, che ha visto la moneta giapponese ai minimi da 10 anni. Il Dow Jones cede l’1,79%, lo S&P 500 l’1,87% e ancor più negativo il Nasdaq Composite in calo del 2,39% – complice l’esposizione al mercato cinese di molti titoli del listino tecnologico Usa.