Wall Street apre ancora in rosso, danni più limitati per il Nasdaq

19 Marzo 2020, di Alberto Battaglia

Wall Street continua la sua discesa in apertura di seduta giovedì 19 marzo: lo S&P 500 sta cedendo l’1,98% il Dow Jones il 3,13%, mentre il Nasdaq limita la discesa allo 0,83%. Le richieste settimanali di sussidio di disoccupazione al 14 marzo hanno già mostrato i primi segni di incremento, segno che le aziende hanno già iniziato a licenziare in vista dell’onda d’urto del coronavirus.