Wall Street apre al ribasso: pesano i timori del coronavirus

18 Marzo 2020, di Alessandra Caparello

Apertura con il segno meno per Wall Street mentre i crescenti segnali di danni dall’emergenza coronavirus  hanno messo in ombra l’ottimismo riguardo alle mosse ufficiali per proteggere l’economia.

Il Dow Jones Industrial Average è sceso di 1.048,69 punti, o 4,94% all’apertura, mentre l’S&P 500 .SPX ha aperto più in basso di 92,69 punti, o 3,66%, a 2.436,50. Il Nasdaq Composite è sceso di 432,47 punti, o 5,90%, a 6.902,32. Si attende la conferenza stampa indetta dal presidente Trump annunciata oggi via Twitter.