Wall Street approva l’esito delle elezioni di metà mandato

7 Novembre 2018, di Daniele Chicca

Wall Street apre in rialzo dopo che le elezioni di metà mandato hanno consegnato la Camera ai Democratici. I Repubblicani hanno però rafforzato la loro posizione al Senato in un esito che era ampiamente atteso dai mercati. L’idea degli investitori è che le due fazioni opposte possano trovare un accordo per un’agenda politica favorevole all’economia.

Il Dow Jones guadagna lo 0,6% a 25.788,46 punti in avvio, mentre l’indice S&P 500 fa segnare un progresso dello 0,68% in area 2.774,13. Il Nasdaq da parte sua avanza dello 0,95% a quota 7.446,09.