Wall Street, ancora una seduta all’insegna delle vendite. Tiene il Nasdaq

22 Settembre 2020, di Mariangela Tessa

Chiusa in calo ieri per la seduta a Wall Street con lo S&P 500, per la prima volta da febbraio, ha registrato la quarta seduta consecutiva in negativo.

Nel finale, Il Dow Jones Industrial Average ha perso 509,72 punti, l’1,84%; lo S&P 500 ha ceduto 38,41 punti, l’1,16%; il Nasdaq ha chiuso in ribasso di 14,48 punti, lo 0,13%.
Giornata in forte calo per il petrolio Wti, che al Nymex ha ceduto il 4,4% a 39,31 dollari al barile.