Wall Street affonda, coronavirus ora fa paura

28 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Giornata da dimenticare per Wall Street, che affonda sulla crescente paura per la diffusione del coronavirus. Nel finale il Dow Jones che perde l’1,57% a 28.533,15 punti, il Nasdaq l’1,89% a 9.139,31 punti e l’indice S&P500 l’1,58% a 3.243,37 punti.

Dopo la chiusura dei mercati azionari americani, l’euro viene scambiato a 1,1020 dollari.  La divisa americana viene scambiata a 108,89 yen, 0,9694 franchi svizzeri e 0,7660 sterline.