Wal-Mart: conti meglio delle attese, +9,58% a Wall Street

20 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Resi noti i conti del primo trimestre 2016 della Wal-Mart, big della grande distribuzione che chiude a quota 3.08 miliardi di dollari di utile netto, pari a 0,98 dollari per azione, in calo rispetto ai 3,34 miliardi (1,03 dollari per azione) del corrispondente periodo del 2015.

Un risultato che supera comunque le attese del mercato che erano ferme a 0,88 dollari per azioni. Il giro d’affari per la Wal-Mart è cresciuto dell’1% a 115,9 miliardi di dollari contro i ricavi per 113,2 miliardi, stimati dal consensus. Dopo la diffusione dei dati trimestrali, Wal-Mart brilla a Wall Street e raggiunge il +9,58% a 69,2 dollari.