Volkswagen: boom di richieste per bond, primo dopo Dieselgate

24 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

Ritorno col botto per Volkswagen sul mercato obbligazionario. Il gruppo ha collocato un bond da 7,5 miliardi di euro e ha raccolto richieste dagli investitori per 22 miliardi. L’obbligazone del gruppo tedesco è stata collocata in quattro tranche con scadenze comprese tra due anni e 10 anni.