Banche, Visco: “Il problema delle sofferenze è un’esagerazione”

25 Luglio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Ignazio Visco prova a  minimizzare il problema della banche italiane. Lo ha fatto in un’intervista all’agenzia stampa Ansa, durante la quale ha confermato che al G20 di Chengdu si è parlato “abbastanza” dei fatti relativi alle banche italiane, “non nelle sessioni plenarie ma ai margini con molti dei partecipanti perché sono tutti interessati”.

Tutti, ha detto il governatore di Bankitalia “vedono le copertine dell’Economist che sono una grande esagerazione, non capiscono qual è il problema”. “Si parla di questi dati aggregati (sugli Npl ndr) che sono francamente sbagliati perché la maggior parte di questi ha a fronte garanzie importanti ” ha aggiunto.

Il Governatore ha parlato anche del calo delle quotazioni di Borsa dei titoli bancari, spiegando che esso “sconta l’effetto della Brexit”. Visco ha ricordato come i titoli del comparto siano calati del 14% in Europa e del 17% in Italia.