Visa: terzo trimestre nero, utili in caduta libera

22 Luglio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) -Terzo trimestre fiscale con utili a picco per Visa, che archiviato il periodo aprile-giugno con utili in calo del 76%, e ricavi in rialzo del 3,2% ma sotto le attese degli analisti.

Nel dettaglio dei numeri, il gruppo di carte di credito ha registrato utili per 412 milioni di dollari, o 17 centesimi ad azione, in ribasso rispetto a 1,7 miliardi di dollari, o 69 centesimi ad azione, dello stesso periodo dell’anno precedente.

Sul fronte dei ricavi invece Visa ha messo a segno 3,63 miliardi di dollari, in rialzo del 3,2% rispetto al 2015, ma sotto le stime degli analisti che si attendevano 3,65 miliardi di dollari.