Si defila irlandese Lane: vice presidenza Bce a spagnolo che piace ai tedeschi

19 Febbraio 2018, di Daniele Chicca

Il governatore della Banca centrale irlandese si ritira dalla corsa alla vicepresidenza della Bce, consegnando così la vittoria al ministro spagnolo delle Finanze. In occasione della riunione dell’Eurogruppo, il ministro delle finanze Paschal Donohoe ha annunciato il ritiro della candidatura di Lane che paga lo scarso sostegno nonostante la commissione economica del Parlamento europeo si sia espressa la settimana scorsa a favore del governatore della banca centrale irlandese. Lane era in corsa per la vicepresidenza insieme al politico spagnolo Luis de Guindos, candidato sostenuto dalla Germania che ora rimane l’unico candidato alla successione di Victor Constantio al posto di vice di Mario Draghi alla Bce.