Via libera della Banca d’Italia alla fusione tra Bpm Banco e Popolare

9 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

E’ arrivata la benedizione di Banca d’Italia per la fusione di Banco Popolare con Bpm: giunto il provvedimento autorizzativo che avvicina alla realizzazione il deal annunciato a fine 2015, preso atto anche “dell’assenza di obiezioni da parte della Banca centrale europea”. Ultimo passaggio formale atteso entro lunedì è il riconoscimento della licenza bancaria da parte della Bce per il neo “Banco Bpm”.