Versalis (Eni): opzione d’acquisto per 60% di Finproject per produzione polimeri speciali

22 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Versalis ha esercitato l’opzione di acquisto della rimanente quota del 60% delle azioni del gruppo industriale marchigiano Finproject, leader italiano nel settore del compounding e nella produzione di manufatti ultraleggeri, per far giungere la propria partecipazione al 100%. L’operazione, che si concluderà formalmente con il closing previsto nel quarto trimestre 2021, fa seguito all’acquisizione iniziale del 40%, avvenuta nel luglio 2020, delle quote del fondo Vei Capital, già azionista di Finproject, e conferma la strategia di Versalis per divenire leader italiano nel settore delle applicazioni di polimeri formulati ad alte prestazioni.

“L’acquisizione del totale pacchetto azionario di Finproject – ha commentato Adriano Alfani, Amministratore delegato Versalis – è un passo strategico per accelerare ulteriormente il percorso di Versalis verso la specializzazione del portafoglio e per l’accesso a nuovi mercati”.

Finproject è primo operatore in Italia nella produzione di compound reticolabili e termoplastici per utilizzi industriali e nello stampaggio di prodotti, in particolare per il settore calzaturiero, e di manufatti in materiali espansi ultraleggeri. L’acquisizione, spiega la nota, ha l’obiettivo di creare una piattaforma di competenze tutta italiana, che basa il suo potenziale sulla sinergia tra la leadership tecnologica e industriale di Versalis nell’industria chimica e il posizionamento di Finproject sul mercato delle applicazioni ad alto valore aggiunto, business più resiliente alla volatilità dello scenario dell’industria chimica.