Verizon cede il 2%: utili e ricavi trimestrali sotto le attese

20 Aprile 2017, di Daniele Chicca

I titoli di Verizon cedono circa due punti percentuali nel preborsa dopo che il gruppo di telecomunicazioni americano ha riportato una trimestrale deludente sia sotto il profilo dei profitti sia sotto il profilo del fatturato. L’utile per azione si è attestato a 95 centesimi di dollari contro le attese per un risultato pari a 0,96 dollari. Gli analisti interpellati da Thomson Reuters puntavano su un fatturato pari a $30,487 miliardi, che si confronta con i 29,814 miliardi di dollari registrati.