Veneto Banca in profondo rosso: perdite nette 2016 a 1,5 miliardi di euro

4 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Bilancio in profondo rosso per Veneto Banca, che ha chiuso il bilancio 2016 con una perdita netta di 1,5 miliardi di euro dopo rettifiche di valore su crediti per 1,3 miliardi. Lo ha comunicato la banca, specificando che per effetto delle rettifiche, la copertura dei crediti deteriorati migliora al 45,2% (+7,5 punti percentuali), mentre quella delle sofferenze al 59,4% (+2,9 punti).

I crediti deteriorati si sono attestati a poco più di 9 miliardi (7,6 miliardi a fine 2015), mentre le sofferenze sono salite a 4,5 miliardi (3,5 miliardi) e le inadempienze probabili a 4,3 miliardi (3,5 miliardi).