Vendite: nessun rimbalzo per i negozi, corre l’e-Commerce. Rischio desertificazione città

7 Ottobre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Nessun rimbalzo per i negozi. Nonostante la ripresa generale delle vendite al dettaglio ad agosto (+8,2% rispetto al mese precedente), le piccole superfici continuano a registrare risultati in calo (-0,5%), portando a -12,7% la riduzione di vendite dell’anno. Corre, invece, il commercio elettronico che, nello stesso periodo mette a segno una crescita del +29,9%.

Un gap preoccupante, che rafforza i timori di una progressiva desertificazione della rete dei negozi e della rete dei servizi di vicinato nelle nostre città. Così Confesercenti commenta le rilevazioni Istat relative al commercio al dettaglio di agosto, diffuse oggi. Ad agosto – spiega l’Ufficio economico dell’associazione – si registra un nuovo salto delle vendite dopo il crollo di luglio ma, nel complesso, i dati dalla riapertura ad oggi sono ancora insufficienti a far superare il dato negativo (-7,3%) accumulato nei primi 8 mesi da tutta la rete commerciale.