Vaccini: anche Johnson & Johnson chiede alla Fda l’ok a dose di richiamo

5 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Johnson & Johnson ha dichiarato di aver chiesto alla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti di autorizzare i richiami per il suo vaccino contro il coronavirus, ma ha lasciato alla FDA e al Centers for Disease Control and Prevention (CDC) decidere solo chi dovrebbe ottenere il loro booster e quando. “Il processo non è che abbiamo chiesto un intervallo molto specifico: stiamo fornendo loro dati e li presenteremo al comitato. Lo prenderanno in considerazione e decideranno un intervallo appropriato”, ha rimarcato Mathai Mammen, head of global research and development della divisione vaccini di J&J.

Il comitato consultivo sui vaccini della FDA si incontrerà il 14 e il 15 ottobre per prendere in considerazione le richieste di Moderna e Johnson & Johnson di aggiungere dosi di richiamo per i loro vaccini contro il Covid-19.