Utili in flessione per il primo trimestre di HP

23 Febbraio 2017, di Mariangela Tessa

Primo trimestre fiscale in calo per gli utili di Hp. Nei tre mesi chiusi il 31 gennaio scorso, il produttore di pc e stampanti ha messo a segno profitti netti per 611 milioni di dollari, in flessione del 3,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Al netto di voci straordinarie, gli utili per azione sono saliti a 38 da 36 centesimi, un centesimo oltre le previsioni degli analisti. Nello stesso periodo, i ricavi sono cresciuti del 4% a 12,7 miliardi di dollari, sopra le attese ferme a 11,84 miliardi. A cambi costanti l’aumento sarebbe stato del 5%.