Usa, vendite case esistenti ancora in calo a luglio

22 Agosto 2018, di Alberto Battaglia

Il ritmo di vendita delle case esistenti negli Stati Uniti ha proseguito il suo rallentamento anche nel mese di luglio, con una variazione in negativo dello 0,7% sul mese. Le attese erano, al contrario, di un recupero dello 0,4%. Gli acquisti di case condivise e in condomini sono scese del 4,8% congiunturale.

Lawrence Yun, capo economista della National Association of Realtors, ha dichiarato che i continui rialzi dei prezzi delle case hanno ridotto costantemente la domanda.