Usa, vendite al dettaglio fanno meglio delle attese

12 Febbraio 2016, di Daniele Chicca

A gennaio fanno meglio del previsto le vendite al dettaglio negli Stati Uniti, dove hanno registrato una crescita dello 0,2% rispetto a dicembre. Gli analisti puntavano su un incremento dello 0,1% nel primo mese dell’anno.

I futures sui principali indici della Borsa e i rendimenti dei Treasurires decennali hanno accelerato al rialzo dopo la pubblicazione dei dati. A tirare su maggiormente il morale degli investitori è stata l’inattesa revisione in positivo dei numeri di dicembre: le vendite al dettaglio sono salite dello 0,2% nel periodo dello shopping natalizio e non sono invece scese dello 0,1% come era stato riportato un mese fa.

Il settore dei consumi contribuisce per un terzo circa del Pil dell’America, la prima economia al mondo.