Usa, sparatorie nelle scuole in aumento costante

20 Aprile 2018, di Livia Liberatore

Le sparatorie nelle scuole americane hanno provocato più morti negli ultimi diciotto anni che in tutto il XX° secolo. Lo afferma uno studio nel Journal of Child and Family Studies. Lo studio esclude le sparatorie tra bande rivali e quelle che si verificano nelle università. L’aumento costante degli omicidi a scuola è iniziato a partire dal 1979. Gli anni ’90 sono stati un decennio particolarmente tragico con 36 persone uccise in 13 sparatorie. Dal 2000 al 2018, lo studio ha contato 66 morti in ventidue sparatorie, superiore al numero di 55 vittime in ventidue sparatorie tra il 1940 e il 1999.