Usa smentiscono rumors su delisting società cinesi, Wall Street festeggia

1 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura in rialzo ieri a Wall Street con i listini che hanno beneficiato delle dichiarazioni di alcuni esponenti governativi Usa, che hanno smentito le indiscrezioni secondo cui l’amministrazione Trump starebbe valutando restrizioni degli investimenti statunitensi in Cina e di limitare le possibilità per le aziende cinesi di quotarsi sui mercati statunitense.

Nel finale, Il DJIA ha guadagnato 96,58 punti, lo 0,36%, a quota 26.916,83. L’S&P 500 ha aggiunto 14,95 punti, lo 0,50%, a quota 2.976,74. Il Nasdaq Composite ha registrato un rialzo di 59,71 punti, lo 0,75%, a quota 7.999,34. Per il trimestre, sia il DJIA che l’S&P 500 hanno guadagnato l’1,2% mentre il Nasdaq ha lasciato sul terreno lo 0,1%.