Usa, scorte imprese commerciali crescono a gennaio

15 Marzo 2017, di Alberto Battaglia

Gli inventari commerciali degli Stati Uniti sono cresciuti dello 0,3% a gennaio sulla scia delle maggiori richieste da parte dei dealer di automobili: lo si apprende da una nota del Dipartimento del Commercio Usa, che ha aggiunto come le vendite siano salite di un più contenuto 0,2%.
Relativamente al settore auto gli inventari a gennaio sono lievitati del 2%; ciò è dovuto al balzo nelle vendite di automobili sperimentato nel mese di dicembre (+2.1%).
Il valore degli inventari del settore auto è, nel confronto anno su anno, più ampio del 9,3%; la variazione tendenziale complessiva resta positiva del 4%.