Usa, scorte di petrolio salgono più del previsto

22 Marzo 2017, di Daniele Chicca

Le scorte di petrolio hanno registrato un incremento di +4,954 milioni di barili nell’ultima settimana in Usa, più della variazione di +3 milioni prevista dalle stime. Il dato precedente aveva visto un calo di -237mila unità, il primo calo dopo nove settimane di fila di aumenti dell’offerta.

È un nuovo record per le scorte di petrolio americane che toccano i 533,1 milioni di barili. In seguito alla pubblicazione dei numeri, i prezzi del greggio calano di un punto e mezzo percentuale sui mercati energetici, appesantiti dalle paure legate all’offerta in eccesso della materia prima.