Usa, scorte di petrolio in calo; crescono quelle di benzina e gasolio

8 Agosto 2018, di Alberto Battaglia

Le scorte di greggio negli Stati Uniti sono diminuite di 1,4 milioni di barili nel corso dell’ultima settimana, ma molto meno rispetto a quanto previsto dagli analisti (3,3 milioni di barili).

Le scorte di benzina sono aumentate di 2,9 milioni di barili, oltre le aspettative degli analisti sondati da Reuters (1,7 milioni di barili), così come le scorte di gasolio da riscaldamento e diesel, aumentate di 1,2 milioni di barili, contro le aspettative di un aumento di soli 220mila barili.

Il prezzo del petrolio Wti è in calo dell’1,33% a 67,76 dollari.