Usa, scorte all’ingrosso cresciute un po’ più delle attese a luglio

28 Agosto 2017, di Daniele Chicca

Le scorte all’ingrosso sono cresciute in luglio negli Stati Uniti. Si tratta della lettura preliminare, la quale ha evidenziato un incremento dello 0,4% sul mese di giugno. Allora le scorte all’ingrosso erano aumentate dello 0,7%. Gli analisti si aspettavano un rialzo leggermente più contenuto delle scorte all’ingrosso, del +0,3%.

Un altro dato pubblicato in giornata, che misura il saldo tra il valore delle merci esportate e di quelle importate, ha mostrato un peggioramento del deficit delle attività commerciali: La bilancia import export ha segnato in luglio un passivo dell’ordine di 65,1 miliardi di dollari. Il dato precedente era stato di un rosso pari a -64,08 miliardi. Gli analisti avevano stimato un livello di -64,5 miliardi.