Usa, scorte all’ingrosso aumentate più del previsto a febbraio

28 Marzo 2017, di Daniele Chicca

In febbraio le scorte di magazzino all’ingrosso negli Stati Uniti sono aumentate più del previsto, con un risultato di due volte superiore alle attese. La variazione percentuale è stata dello 0,4% contro lo 0,2% stimato e contro il calo del -0,2% del mese precedente.

Le scorte per la vendita al dettaglio si sono ampliate dello 0,4% dopo il +0,8% precedente, ma esclusa la componente delle auto il risultato è invariato. Le scorte di beni durevoli sono invece cresciute dello 0,1%.