Usa, richieste settimanali di sussidio in calo superiore alle attese

24 Ottobre 2019, di Alberto Battaglia

Avanza con robustezza il mercato del lavoro statunitense: il numero di richieste iniziali di sussidio di disoccupazione è calato di 6mila unità nella settimana conclusa il 12 ottobre, portandosi a quota 212mila. Il dato risulta migliore delle attese, attestate a 216mila richieste. Le domande della settimana precedente sono state riviste al rialzo di 4mila unità a 218mila.

La media mobile delle ultime quattro settimane, un indicatore meno volatile dell’andamento dei licenziamenti, è scesa di 750 unità a 215mila.

I soggetti attualmente titolari di sussidio di  disoccupazione sono 1,682 milioni, mille in meno rispetto alla settimana precedente.