Usa: parametro inflazione chiave Fed in linea con le attese, spese per consumi più solide. In calo i redditi personali

1 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di agosto, il parametro dell’inflazione attentamente monitorato dalla Federal Reserve per prendere le sue decisioni di politica monetaria, ovvero l’indice dei prezzi delle spese personali core, è salito del 3,6% su base annua, come da attese e come nel mese precedente.

Su base mensile, il rialzo è stato pari a +0,3%, anche in questo caso come da attese e come nel mese di luglio.

L’indice complessivo, inclusi dunque i prezzi dei beni energetici e alimentari, è cresciuto del 4,3%, più del 4,2% precedente.

I redditi personali sono scesi dello 0,2%, facendo peggio della crescita pari a +0,3% attesa e rallentando rispetto al precedente aumento dell’1,1%. Le spese per consumi sono salite dello 0,8%, facendo meglio del +0,6% stimato e del +0,3% precedente.