Usa, offerte di lavoro salgono ai massimi di sempre

6 Giugno 2017, di Daniele Chicca

In Usa il numero di posizioni di lavoro aperte è aumentato a quota 6,044 milioni in aprile dai 5,785 milioni di marzo. Le cifre pubblicate dal Dipartimento del Lavoro americano sull’offerta sono superiori alle attese e rappresentano un record assoluto. I dati fanno riferimento all’indice JOLTS (Job Openings and Labor Turnover Survey).

Le assunzioni sono invece calate di numero attestandosi a quota 5,1 milioni. Il tasso di abbandoni del posto di lavoro è rimasto invariato al 2,1%. Il numero di licenziamenti è stato pari a 1,6 milioni, per una percentuale che è equivalsa all’1,1%.