Usa, nuovi sussidi di disoccupazione calano meno delle attese

30 Marzo 2017, di Daniele Chicca

Le nuove richieste di sussidio di disoccupazione sono calate negli Stati Uniti di 3 mila unità a quota 258 mila la settimana scorsa, conclusasi il 25 marzo. I dati pubblicati dal Dipartimento del Lavoro hanno fatto peggio delle attese, che erano per un risultato pari a 247 mila.

I sussidi di disoccupazione continuativi della settimana terminata il 18 marzo sono attestati a 2,052 milioni dopo gli 1,987 milioni del periodo precedente. Anche in questo caso i numeri deludono, con le stime che erano per un livello di 2,031 milioni.