Usa: Ism manifatturiero sale al ritmo più debole in quasi un anno, peggio delle attese

4 Gennaio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di dicembre, l’attività manifatturiera degli Stati Uniti ha riportato la crescita più lenta degli ultimi 11 mesi. E’ quanto è emerso dalla pubblicazione dell’indice Ism manifatturiero, che è sceso a dicembre a 58,7 punti rispetto ai 61,1 punti di novembre. Gli economisti intervistati dal Wall Street Journal avevano previsto un ribasso limitato a 60 punti.

Il dato ha confermato in ogni caso la fase di espansione dell’attività economica Usa, in quanto superiore ai 50 punti, linea di demarcazione tra fase di contrazione – valori al di sotto – e fase per l’appunto di espansione (valori al di sopra).