Usa: inflazione sale ma resta sotto target Fed

30 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Restano contenute le spinte all’inflazione negli Stati Uniti. Nel mese di giugno la misura preferita dalla Federal Reserve per calcolarla, il dato Pce (personal consumption expenditures price index), è salito dello 0,1% a giugno su base mensile, mentre su base annuale è aumentato dell’1,4% (invariata sul mese precedente).

La componente “core” del dato, depurata dagli elementi volatili, è aumentata annualmente dell’1,6% (dall’1,5% del mese precedente) e mensilmente dello 0,2%.

L’ultima volta che i prezzi core hanno raggiunto il target di crescita annua del 2%, equivalente al target della Federal Reserve, era il dicembre 2018.