Usa, inflazione accelera a luglio spinta da benzina e affitti

13 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

In salita l’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti: a luglio l’inflazione è aumentata di tre decimali portandosi all’1,8%. Fra le componenti del paniere che hanno subito un rincaro figurano la benzina e gli affitti. Il dato non preoccupa le attese degli analisti, che non ritengono che la Fed tarderà il prossimo intervento di segno espansivo.