Usa, indice sul costo dell’occupazione in linea con le attese

30 Aprile 2019, di Alberto Battaglia

Gli indicatori sul costo dell’occupazione negli Stati Uniti sono stati in linea con le previsioni nel primo trimestre del 2019, con un incremento del dato medio dello 0,7%. La variazione su base annua del solo mese di marzo è stata del 2,8%.

L’indice relativo ai salari, la componente principale del costo del lavoro, è cresciuto a sua volta dello 0,7% (in leggera progressione dal +0,6% del quarto trimestre 2018), così come il costo dei benefit. Le variazioni tendenziali dei due indicatori sono state rispettivamente del 2,9% e del 2,6%.