Usa, indice Chicago PMI in miglioramento

31 Marzo 2017, di Daniele Chicca

L’indice PMI di Chicago si è attestato a 57,7 punti in marzo, facendo meglio delle stime che erano per un risultato di 56,9 punti e anche del computo del mese prima (57,4). Per l’indice manifatturiero si tratta dei massimi da gennaio 2015.

Dopo la pubblicazione dei dati, il mercato azionario si è rafforzato leggermente, mentre il dollaro scambia invariato sullo yen.