Usa, domande di sussidio di disoccupazione in aumento: peggio del previsto

23 Marzo 2017, di Daniele Chicca

Il numero di americani che ha fatto domanda di sussidio di disoccupazione è salito la settimana scorsa. Detto questo il numero di richieste di indennità rimane in linea con un mercato del lavoro solido negli Stati Uniti. Le nuove richieste di sussidio di disoccupazione sono state 15.000 unità più alte della settimana prima, attestandosi a quota 258 mila nella settimana conclusasi il 18 marzo, facendo peggio delle attese.

I dati del Dipartimento del Lavoro Usa si confrontano con un valore stimato di 240 mila nuove domande di sussidio di disoccupazione (stando alle opinioni degli economisti interpellati dal Wall Street Journal). Le cifre della settimana antecedente sono state riviste a 243.000 unità.