Usa, Covid: aumenta l’insoddisfazione nei confronti dell’operato di Trump

17 Luglio 2020, di Alberto Battaglia

Il 64% degli americani disapprova la gestione della crisi sanitaria da parte del presidente Donald Trump; solo il 38% del campione intervistato da Abc News/Washington Post ha affermato di gradire la linea presidenziale, in netto calo rispetto al 46% rilevato il mese di maggio. A marzo l’approvazione per Trump era ancora superiore e arrivava al 51% del campione.

Dalla rilevazione è emerso che per il 63% degli americani è più importante controllare la diffusione del virus rispetto a rimettere in moto l’economia.